Ho visto passare

”Ho visto passare”
Editore: La Memoria del Mondo
Collana: FOGLIe
Anno edizione: 2014

Due punti di vista del mondo del tutto opposti, quello di un bambino e del suo papà che guardano dal finestrino dell’autobus.
È il racconto dell’incapacità che gli adulti dimostrano nel comprendere il mondo dei bambini.
Il libro si compone di coppie di illustrazioni. Nella prima immagine, il bambino vede cose fantastiche nelle situazioni e negli oggetti comuni. E lo dice al papà.
Nella seconda immagine vengono mostrate le cose come le vede il bambino (in modo fantastico). Le parole di suo padre, che si lamenta sempre, e non capisce, completano il racconto.
Un doppio piano di lettura, le immagini di Matteo Gubellini che comunicano moltissimo e le parole che stridono, un muro di gomma, quasi un ossimoro.
Tratto da https://www.macrolibrarsi.it/